ROSSO E MALCAVATO

Venerdì, 22 Gennaio 2016
Pubblicato in Fuori Cartellone

Informazioni aggiuntive

  • Biglietto: intero 10 € /ridotto 8 €
  • Sipario: 21.00
  • Ingresso: 20.30

ROSSO E MALCAVATO

Compagnia: SKENE’ PRODUZIONI TEATRALI

Regia: Raffaele Braia

 

SINOSSI:

“Rosso e malcavato” tratto da Rosso Malpelo di G. Verga: “Malpelo si chiamava così perché aveva i capelli rossi; ed aveva i capelli rossi perché era un ragazzo malizioso e cattivo, che prometteva di riuscire un fior di birbone. Sicché tutti alla cava della rena rossa lo chiamavano Malpelo; e persino sua madre col sentirgli dir sempre a quel modo aveva quasi dimenticato il suo nome di battesimo.” (Giovanni Verga - Rosso Malpelo)

La scelta di questo testo del maestro del verismo italiano, Giovanni Verga (1840 – 1922) è scaturita dalla necessità di portare in scena, denunciandolo, lo stato attuale dei minori sfruttati nelle miniere di tutto il mondo. Dati OIL (Organizzazione Internazionale del Lavoro) stabiliscono che esistono circa un 216 milioni di bambini sfruttati. Circa un milione in questa condizione sociale, come Malpelo, costretto a lavorare sin dalla tenera età, in una cava di rena rossa. La messa in scena evidenzia il rapporto tra Malpelo e sua sorella (Nunziatina), due fratelli che rimasti orfani di padre e con una madre sempre assente, vivono alla giornata nella speranza che la loro condizione possa un giorno cambiare. L’opera è un ritratto, umanissimo e di grande attualità, di un adolescente, condannato dai pregiudizi e dalla violenza della gente all'emarginazione e ad una tragica fine.

 

Indicato per un pubblico: dai 12 anni